Skip to main content
Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Vacanze in Alta Badia: che fare (con i bambini) quando piove

Le vacanze in montagna d’estate sono le mie preferite.
Sono rigeneranti e il contatto con la natura fa bene a tutta la famiglia quando per il resto dell’anno abiti in una città incasinata come Roma.

L’unico “problema” è il meteo, sempre imprevedibile in montagna, anche durante la stagione più calda.

Che si fa in Alta Badia quando piove e si hanno dei bambini da intrattenere?

Ormai conosciamo bene la Val Badia visto che ci andiamo ogni estate da una decina d’anni. Ho scritto diversi post su questa meravigliosa valle, l’ultimo è questo qui:

Val Badia con bambini: le escursioni più facili e belle

Non vi ho mai parlato però del meteo in Val Badia d’estate e di cosa fare quando piove.

In Val Badia, come in un po’ tutte le valli del Trentino Alto Adige, spesso in estate piove.
La maggior parte dei giorni però, si tratta di brevi temporali che si palesano principalmente il tardo pomeriggio o la sera.
Il problema è quando la pioggia accompagna le giornate da mattina a sera!
Ricordo un anno in cui ha piovuto per tre giorni di seguito, una vera noia. Era stata un’estate particolarmente fredda, i bambini erano piccoli e non è stato facile passare molto tempo nel nostro appartamento.

Per fortuna avevamo la piscina interna, che ha salvato i nostri pomeriggi.

La piscina coperta

Piscina coperta in montagna
Piscina coperta in montagna


Il consiglio che mi sento di darvi è di trovare un alloggio con piscina interna. La piscina esterna non ha molto senso, soprattutto se il vostro hotel/appartamento si trova ad un’altezza di 1500 metri circa.

A noi è capitato solo una volta di trovare un appartamento in un comprensorio con la piscina esterna: non l’abbiamo mai utilizzata!

Certo l’acqua riscaldata può aiutare, ma diciamo che la piscina esterna, rispetto a quella interna, non vi svolta le giornate di pioggia.

📌 Tip: se non avete la piscina potete informarvi se nel paese in cui alloggiate ci siano piscine comunali o private di cui potete usufruire.

A La Villa, per esempio, c’è una bella piscina pubblica.

Lo stadio del ghiaccio a Corvara

Pattinare sul ghiaccio in Alta Badia
Pattinare sul ghiaccio in Alta Badia

Pattinare sul ghiaccio può essere un’attività molto divertente per tutta la famiglia, quindi quando il tempo fa i capricci e i nuvoloni portano pioggia una buona idea è il bellissimo palazzetto del ghiaccio di Corvara, dove potrete affittare i pattini e passare qualche ora al coperto (all’interno c’è uno snack bar in cui poter mangiare anche la pizza).

📌 Tip: controllate gli orari prima di andare, ricordo che ci sono alcune ore della giornata in cui è chiuso al pubblico. Viene infatti utilizzato per gli allenamenti di pattinaggio sul ghiaccio e hockey.


Palazzetto del ghiaccio: Str. Burjé 3, Corvara.
Telefono: 0471 830301

I musei della Val Badia

I fossli al Museum Ladin Ćiastel de Tor
I fossli al Museum Ladin Ćiastel de Tor

Ci sono alcuni musei in Val Badia che sono adatti anche a bambini e ragazzi, che noi abbiamo visitato proprio in occasione di qualche giornata di pioggia.

Ovviamente è proprio nei giorni di pioggia che questi musei si riempiono, quindi valutate voi se è il caso di visitarli in un’altra occasione.

Noi quest’anno siamo stati al Museum Ladin Ćiastel de Tor, a San Martino, e le regole anti-covid erano super seguite (c’era infatti un po’ di fila da fare all’entrata).

📌 Tip: controllate gli orari,un anno siamo andati al Museum Ladin di domenica mattina e lo abbiamo trovato chiuso.

Museum Ladin Ursus ladinicus, San Cassiano

Museo dell'Orso ladinico a San Cassiano, Alta Badia
Museo dell’Orso ladinico a San Cassiano, Alta Badia

Un museo dedicato all’orso ladino che racconta curiosità su questo animale tipico delle Dolomiti, di taglia più piccola rispetto agli orsi che vivevano ad altitudini inferiori.

L’attrattiva principale è lo scheletro dell’orso, ma il museo offre tanti altri aneddoti interessanti (i piani del museo sono tre) e la ricostruzione di una tipica grotta in cui l’orso era solito ripararsi.
Il museo si trova nella via principale di San Cassiano, il paese più carino della Val Badia.
Con il biglietto del Museo avrete diritto anche all’ingresso del Museum Ladin Ćiastel de Tor, a San Martino in Badia.

Dove mangiare vicino al Museum Ursus ladinicus

Per un boccone veloce a San Cassiano noi solitamente ci fermiamo a “La Vita è Bella Franz”. Non è proprio un ristorante ma più un bar/ristorante. Fanno panini, pizza, toast, aperitivi, ma anche piatti più sostanziosi.
Se invece volete qualcosa di più tradizonale, ma con prezzi decisamente più alti, vi consiglio il Ristorante Pre de Costa (ci si arriva sia in macchina che a piedi facendo il sentiero che porta alla Malga Valparola da Armentarola, di cui vi ho parlato qui). Al ristorante Pre de Costa potrete mangiare un ottimo gulash con polenta! I piatti sono preparati con grande cura e attenzione e gli ingredienti sono ottimi.

Ristorante Pre de Costa, Str. Pre de Costa 182, San Cassiano
Telefono: 0471 849443

Museum Ladin Ćiastel de Tor, San Martino in Badia

La vista dal Museo Ciastel de Tor a San Martini in Badia
La vista dal Museo Ciastel de Tor a San Martini in Badia

Questo museo lo abbiamo visitato quest’anno, quando il meteo dava pioggia per tutto il giorno (in realtà poi ha piovuto pochissimo…).

Abbiamo trovato un po’ di fila, anche perché l’ingresso era contingentato a causa delle regole anti-Covid, rispettate alla perfezione sia dagli addetti al museo che dai visitatori.
Si tratta di un museo interattivo con audio guida
, peccato che quest’anno le audio guide fossero vietate, quindi gran parte dell’interattività ci perdeva.

Museo Ciastel de Tor in Alta Badia - un poster pubblicitario delle vacanze nelle Dolomiti
Museo Ciastel de Tor in Alta Badia – un poster pubblicitario delle vacanze nelle Dolomiti


Rimane comunque un bel museo, dedicato alla popolazione ladina. Molto interessante la sezione dedicata ai fossili delle Dolomiti e quella dei giocattoli in legno tipici della zona.

Ah, non perdetevi la vista sulla valle dalla cima del castello.

Dove mangiare vicino al Museo Ciastel de Tor

Usciti dal museo era ora di pranzo, così ci siamo diretti all’Ostaria Posta, che vi consiglio per l’ottima cucina e la bellissima sala interna.
Ostaria Posta: Str. Picolin, 42, 39030 San Martino In Badia
Telefono: 0474 523128

Il Museo della Grande Guerra al Forte tre sassi (Passo Valparola, verso Cortina)

Ci spostiamo dalla Val Badia verso Cortina per un altro interessante museo nelle vicinanze, a circa 20 minuti di macchina da La Villa, dove alloggiavamo noi. Ci siamo stati qualche anno fa, ricordo che faceva freddissimo, pioveva e usciti dalla macchina siamo corsi dentro il museo per evitare il forte vento (il Forte tre sassi si trova sul passo Valparola, a 2183 metri d’altezza!).

Il Museo vanta una grande raccolta di oggetti utilizzati durante la Grande Guerra sulle Dolomiti. Più di 2000 cimeli storici raccolti dalla famiglia Lancedelli

📌 Tip: attenzione agli orari del museo, che fa la pausa pranzo. E’ aperto dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 (quasi tutti i musei di zona chiudono alle 17.00). Per informazioni potete chiamare questo numero: 347 497 0781.

Dopo aver visitato il museo potete a questo punto proseguire verso Cortina per una passeggiata tra negozi e mangiare un boccone.

Visitare una cittadina nelle vicinanze e fare un po’ di shopping (se non piove troppo)

Il Duomo di Bressanone
Il Duomo di Bressanone

Quando la giornata è fredda e uggiosa ma non piove a dirotto noi spesso ce ne andiamo in città! Parlo di una delle bellissime cittadine che si possono raggiungere con un’ora circa di macchina dalla Val Badia:
Bressanone, Brunico, Bolzano, Cortina, Dobbiaco, San Candido, Vipiteno sono una più bella dell’altra.

📌 Tip: prima di dirigervi verso la cittadina scelta, se la vostra idea è quella di fare un po’ di shopping guardate gli orari di apertura e chiusura dei negozi, che spesso fanno una lunga pausa pranzo (e la domenica molti sono chiusi)

❤️ Ti piace il Blog? Seguimi anche sui social
Facebook
Instagram
Pinterest

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Nella Categoria “Viaggiare con i bambini” Leggi anche:

Terme di Saturnia con bambini: tutto ciò che devi sapere


Fly Line per tutta la famiglia alle Cascate di Riva (Campo Tures, Valle Aurina)


Vacanza a Formentera con bambini: tutto ciò che devi sapere

🔴 Aspetta! Leggi anche:

[simple-author-box]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Mi chiamo Valentina Besana, adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 10 e 13 anni. Da quando siamo una famiglia sono sempre alla ricerca di mete kids friendly che amo condividere su questo blog.

Scopri qualcosa in più su di me

assicurazione di viaggio sconto
il mo shop su amazon

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Contact Us