Skip to main content
Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Ansia pre-partenza: ecco cosa faccio prima di un viaggio

Soffrite di ansia prepartenza? Io si, non da molto, diciamo che la cosa si é andata rafforzando con il passare degli anni fino ad arrivare ad un punto di non ritorno. Probabilmente era lì da qualche parte nella mia testa, latente, ed è saltata fuori quando ho cominciato a viaggiare con i miei figli. Ripenso a mia madre che, il giorno prima di partire per le vacanze, correva da una parte all’altra della casa con fare nervoso e sbraitando per ogni cosa. Allora proprio non capivo, invece di essere felice e basta per l’imminente partenza si faceva mille problemi. Beh certe cose si comprendono solo col tempo, é inevitabile.

Le cosa che faccio prima di una partenza

Prima di partire per ogni viaggio, piccola vacanza o solo per un breve weekend, faccio una serie di cose (molte delle quali inutili) senza nemmeno rendermene conto. Anche voi?

Verifico temperature e meteo con grande anticipo

Controllo e ricontrollo il meteo del posto che dobbiamo raggiungere a partire da due settimane prima della partenza, anche se so che in due settimane la temperatura puó cambiare completamente.

Valigia: indecisione fino all’ultimo secondo

Riempio la valigia di ogni cosa, per poi togliere metá della roba infilata mezz’ora prima di partire e poi rimettere una felpa o un maglione pesante (non si sa mai) a 10 minuti dalla partenza.

Insonnia: la notte prima della partenza dormo male

La notte prima di partire dormo malissimo, pensando a catastrofi, aerei che cadono, malanni in viaggio, prenotazioni che non esistono, alberghi che si rivelano topaie e cosí via, tanto per cominciare la vacanza riposata.

Lista delle cose da portare

Faccio una meticolosa lista di cosa mettere in valigia giorni e giorni prima, aggiungendo di tanto in tanto qualcosa.

Tappe in farmacia

Ne faccio minimo un paio, una o due settimane prima di partire. Ecco proprio ora mi sta venendo in mente che ho dimenticato di comprare una cosa (si, siamo in partenza!).

Carta di credito, è così sicura?

E se la carta di credito non funziona? Si sa, queste cose succedono sempre quando si é lontani da casa, meglio prelevare prima di partire e nascondere il malloppo da qualche parte!

 

E ora avanti, ditemi che non sono la sola a soffrire di ansia pre-partenza!

Leggi anche: Viaggiare con i bambini fa paura? A me (un po’) si

Salva

❤️ Ti piace il Blog? Seguimi anche sui social
Facebook
Instagram
Pinterest

🔴 Aspetta! Leggi anche:

[simple-author-box]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Ciao!
Sono Valentina Besana, blogger professionista, fondatrice e autrice di BeRoad.it.
Amo il turismo di prossimità, andare in giro per Roma e il Lazio e condividere nuove scoperte con voi.
Appena posso, parto anche per mete un po’ più lontane

Scopri qualcosa in più su di me

assicurazione di viaggio sconto
il mo shop su amazon

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Contact Us