Skip to main content
Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Pasquetta 2024 a Roma e nel Lazio

Cosa fare a Pasquetta a Roma e nel Lazio, a pochi chilometri dalla città? Sperando nel bel tempo, sono tante le cose da fare, anche un semplice picnic nel parco vicino casa può regalare una piacevole giornata. Ma se avete voglia di fare qualcosa di diverso dal solito vi lascio qualche idea.

Picnic di Pasqua e Pasquetta al Vivi Bistrot di Villa Pamphili

Cerchi un’idea carina per trascorrere Pasqua e Pasquetta a Roma? ViVi – Villa Pamphili propone anche quest’anno un picnic delizioso nel verde di uno dei Parchi più grandi e fioriti della capitale.

Puoi prenotare il cesto di delizie primaverili del Vivi Bistrot e passarlo a ritirare nella giornata di Pasqua o Pasquetta per il tuo picnic.

Il menù è il seguente:

  • Mini Quiche ripiena di scarola, olive, uvetta e pinoli
  • Uovo bio sodo colorato & decorato
  • fuso di Pollo bio aromatizzato al rosmarino
  • Pastiera Napoletana fatta in casa ViVi
  • Vitamin Water alle fragole e zenzero

Per info e prenotazioni: https://vivi.it/event/picnic-di-pasqua-e-pasquetta-a-villa-pamphili/

Dove: Vivi Bistrot di Villa Pamphili (entrata di via Vitellia 102)! 

hanami roma eur
Hanami al Laghetto dell’Eur

L’Hanami al Laghetto dell’Eur è previsto quest’anno a partire dal 29 Marzo fino a fine Aprile. Proprio in tempo per il picnic di Pasquetta, anche se il massimo della fioritura sarà a metà Aprile.
La fioritura dei ciliegi è molto attesa a Roma dagli appassionati delle atmosfere giapponesi.
Al Parco dell’Eur sono presenti diverse piante di Sakura, i famosi Ciliegi giapponesi, donati dalla città di Tokyo a Roma nel 1959.
Potete approfittarne anche per affittare un pedalò o fare un giro in battello.

Dove: Laghetto dell’Eur

Il 31 Marzo e il 1 Aprile, al ristorante San Baylon dell’Hotel 5 stelle Palazzo Ripetta, potrete gustare un brunch all’insegna dello stile italiano, dove i protagonisti indiscussi saranno i piatti tipici pasquali.
Ogni assaggio vi accompagnerà in un viaggio sensoriale, risvegliando autentici profumi familiari che richiamano il calore della tradizione domestica.

Qui trovate un reel della mia esperienza al brunch del San Baylon.

Dove: Palazzo Ripetta, via di Ripetta 231

Un bel locale con un vasto spazio esterno, il che lo rende perfettamente adatto alle famiglie con i bambini.
Rosti per Pasqua e Pasquetta propone il suo ormai famoso brunch, che per l’occasione sarà ancora più ricco con i piatti della tradizione: pastiera, lasagna alla vignarola, casatiello e molto altro…

Dove: Via B. D’Alviano 65

Contatti: 06.2752608

Con le sue inconfondibili pareti rosse e gli interni in metallo zincato, il Borgo della Mistica si erge tra le colline e gli ulivi dell’agro romano, costeggiato dall’Acquedotto Alessandrino

Dalle 12 alle 15 il giorno di Pasqua e il giorno di Pasquetta è previsto il pranzo del Borgo con un buffet pasquale.
E’ compresa l’animazione per i bambini dalle 12:30 alle 15:30.

Per prenotare: 0669398505

Dal 29 al 31 marzo il Bioparco propone diverse attività a tema ‘Non tutte hanno la sorpresa’ per i ‘bimbi’ di tutte le età! Attraverso il gioco e la scoperta è possibile conoscere l’enorme varietà di forme e colori delle uova che esistono in Natura. 

Si svolgeranno varie attività tematiche in postazioni dislocate nei 17 ettari del parco.

A questa pagina trovate il programma completo www.bioparco.it/attivita-ed-eventi/pasqua-al-bioparco/

La più grande Caccia alle Uova di Roma ti aspetta al Luneur Park!
Pronti a scovare migliaia di piccoli ovetti tra i fiori ed i cespugli del Giardino delle Meraviglie?? Chissà quali sorprese premi potrete trovare all’interno delle magiche sfere!

Alle ore 12:00 e alle 16:30 tutti a rapporto presso il palco del Bruco Circus per attendere il via ed iniziare la corsa alla ricerca delle uova disseminate in alcune misteriose aree del Parco.

Segnate bene le date:

  • sabato 30, domenica 31 Marzo e lunedì 1 Aprile
  • sabato 6, domenica 7 Aprile

Dove: Luneur, via delle 3 Fontane, 100

Una ricca offerta di visite, itinerari e laboratori, attraverso la quale conoscere la storia di Roma, delle sue collezioni museali, dei suoi monumenti e del suo paesaggio unico.

Si inizia giovedì 28 con una palestra di scavo per i più piccoli ai Fori Imperiali per diventare “archeologi per un giorno”. Un itinerario è volto alla scoperta dei segreti della toponomastica per le vie dei Rioni Parione e Regola e due visite sono dedicate alle mostre in corso, una al Museo Civico di Zoologia (riproposta anche il 30) per immergersi nel sogno eclettico del grande scienziato e naturalista Ulisse Aldrovandi e un’altra ai Musei Capitolini per osservare da vicino l’opera del grande maestro di scultura dell’antichità, Fidia. Una visita al Circo Massimo è incentrata sui giochi e la vita quotidiana nell’antica Roma.

Venerdì 29 al Museo di Casal de’ Pazzi si va alla ricerca di uova nascoste nel Giardino Pleistocenico e un’altra caccia al tesoro si svolge al Gianicolo per scoprire i personaggi che hanno difeso Roma nel 1849; al Museo Civico di Zoologia si sperimentano i cinque sensi per un’insolita riscoperta di materiali, versi di uccelli e insetti, odori e profumi. Alla Galleria d’Arte Moderna si accompagna il pubblico alla conoscenza delle mostre in corso e una rilettura e reinterpretazione degli spazi antichi è il focus di una visita ai Mercati di Traiano.

Sabato 30 alla Centrale Montemartini visita alla mostra in corso, Architetture inabitabili: il visitatore diventa protagonista di un affascinante racconto fotografico di alcune architetture inabitabili in Italia. Arte, architettura e botanica sono fusione perfetta nella Casina delle Civette a Villa Torlonia, mentre per i più piccoli, gli ecosistemi e la biodiversità si rivelano in un viaggio molto interessante attraverso il ricco patrimonio naturalistico conservato nel Museo Civico di Zoologia; ai Musei Capitolini un’attività è dedicata alle famiglie per conoscere insieme un museo e la mitica fondazione della città di Roma, con un’attività di laboratorio finale.

Domenica 31, una visita al Museo di Casal de’ Pazzi per conoscere l’aspetto del territorio di Roma 200.000 anni fa e nei sotterranei del Museo Barracco si viaggia indietro nel tempo all’interno di una domus romana; un itinerario si snoda lungo le mura Aureliane, da Porta Metronia a Porta Latina.

Lunedì 1 aprile in compagnia dei giganti dell’acqua e di animali fantastici: una visita accompagnata nel Parco degli Acquedotti in un ambiente tipico della Campagna Romana e un percorso all’interno di Villa Borghese alla ricerca di animali reali e fantastici, animali veri e di pietra. Al Museo dell’Ara Pacis, taccuino e matita alla mano, per disegnare i dettagli naturalistici nascosti e poco noti della famosa Ara della Pace e, infine, un percorso guidato ai Musei Capitolini è pensato per una visita d’insieme alle opere del Palazzo dei Conservatori, del Palazzo Nuovo e della Galleria Lapidaria.

Prenotazione obbligatoria tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

Attività gratuite con biglietto d’ingresso ove previsto a tariffazione vigente;
gratuito con la MIC Card e negli altri casi previsti.

<< Per mostre in corso e altre attività leggi Cosa fare a Roma con i bambini nel Weekend >>

Il Bosco di Paliano si estende su una superficie di circa 30 ettari di querce secolari.
Al suo interno sentieri ombreggiati e accessibili a tutti.
Un luogo dove ritrovare il contatto con la natura, con i suoi silenzi e i suoi suoni leggeri.

Il bosco di Paliano riapre la stagione in occasione di Pasqua e Pasquetta.
Barbecue, giochi, sentieri e tanto altro per tutta la famiglia.
Da non perdere la caccia alle uova!

E’ possibile prenotare un tavolo al Punto Ristoro o la tua postazione barbecue per un tradizionale picnic di Pasquetta.
Info e contatti: 3701533848

Dal 30 marzo, il bosco di Paliano riapre la stagione !
👉 Ogni Sabato, Domenica e festivi, dalle 10.00 alle 18.00

Dove: Paliano, a soli 3km dall’uscita autostradale A1 di Colleferro

Un ricco menù per festeggiare Pasquetta in fattoria tra animali e tanto verde.
Cinque ettari di terreno, un ristorante, l’area picnic, un laghetto con anatre e carpe e il treno Nino, il treno della fattoria.

Per info e prenotazioni: www.lafattoriadivalentino.it/

Dove: Via Castagnole 24 – 00047 Marino loc. Frattocchie (RM)

Un posto semplice, senza fronzoli, appena fuori Roma.
Al Magic Forest troverete un campo di uova colorate, animali della fattoria e la possibilità di fare autonomamente la griglia (da prenotare).

Dove: Il Magic Forest si trova in zona Formello, in via formellese 173G

Per info 3922463379 Igor

L’Agriturismo Colle dell’Acero è il posto ideale per staccare dalla vita caotica della città. Si trova dove sono i Pratoni del Vivaro a Velletri, zona Castelli Romani
Per Pasqua e Pasquetta l’agriturismo propone un menù semplice ma ricco, potete consultarlo qui: www.colledellacero.it/

Dove: Via Colle dell’Acero, 14, Velletri
Tel: 06 96 33 256 

Il Rifugio Hope è un santuario per animali che si trova a Nepi, ad un’oretta circa da Roma. Gli ospiti sono animali sottratti allo sfruttamento e all’uccisione che al rifugio possono vivere liberi. La missione del Rifugio Hope è salvare e salvaguardare più animali possibili, indipendentemente dalla loro specie di appartenenza. 

Lunedì primo Aprile il rifugio organizza una Pasquetta unica e speciale.

Vi faranno conoscere tutti gli agnelli ed i capretti che vivranno per sempre a Rifugio e molti con la loro mamma dalla quale non saranno mai separati!

Non appena varcherete il cancello del Rifugio vi troverete direttamente a casa degli animali, è richiesto perciò rispetto, saranno loro ad avvicinarsi.

Andare al Rifugio Hope è un buon modo per insegnare il rispetto per gli animali ai bambini, che non dovranno infastidirli rincorrendoli e facendoli spaventare.

Pranzo vegano di Pasquetta

Per Pasquetta è previsto un pranzo vegano il cui contributo sarà devoluto interamente agli animali del rifugio per far fronte alle tantissime spese mensili. Il menù potete trovarlo qui: https://www.facebook.com/events/422893980279455?ref=newsfeed

Potete prenotare tramite whatsapp al 3517803075

Dove: Via Porciano n. 9, Castel Sant’Elia, Lazio

Leggi anche:
Pasqua e Pasquetta in Umbria
Pasqua e Pasquetta nelle Marche
Pasqua e Pasquetta in Abruzzo

❤️ Ti piace il Blog? Seguimi anche sui social
Facebook
Instagram
Pinterest

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

🔴 Aspetta! Leggi anche:

[simple-author-box]

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Mi chiamo Valentina Besana, adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 10 e 13 anni. Da quando siamo una famiglia sono sempre alla ricerca di mete kids friendly che amo condividere su questo blog.

Scopri qualcosa in più su di me

assicurazione di viaggio sconto
il mo shop su amazon

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Contact Us