Skip to main content
Condividi questo articolo con i tuoi amici:

La Mostra dei Dinosauri all’Orto Botanico di Roma

🔴 Prorogata fino al 1 Maggio 2022

All’Orto Botanico di Roma è arrivato l’Impero dei Dinosauri! Dal 30 Ottobre si è trasformato in un giardino preistorico abitato da enormi creature!

Vi ho già parlato tempo fa dell’Orto Botanico di Roma, vasta area verde a pochi passi da bar e trattorie di Trastevere.
Un posto insolito a Roma, che regala una bella (e inaspettata) vista sulla città e un po’ di pace nonostante si trovi in un quartiere molto vivace.

La mostra dei dinosauri all'Orto Botanico di Roma
La mostra dei dinosauri all’Orto Botanico di Roma


Da qualche mese all’Orto Botanico sono arrivati i Dinosauri, anzi “L’impero di Dinosauri”.
Si tratta di una mostra che sta attirando l’attenzione delle famiglie romane che amano stare all’aria aperta con i propri bambini, anche in inverno.

E’ un progetto dal carattere divulgativo dell’Associazione Paleontologica A.P.P.I. in collaborazione con il Museo Orto Botanico di Roma – Dipartimento di Biologia Ambientale (Sapienza Università di Roma).


Il Museo dell’Orto Botanico, che ospita oltre 3000 specie vegetali, ha funzioni didattiche di educazione ambientale e di ricerca scientifica, ed è sede di ricerche altamente specializzate sull’ecologia dell’ambiente urbano.

La Mostra dei Dinosauri all’Orto Botanico: cose da sapere prima di andare

Per accedere all’Orto Botanico di Roma è necessario, al momento, essere muniti di Green Pass e mascherina.
Non è necessaria la prenotazione, potrete andare direttamente in biglietteria per acquistare i biglietti d’ingresso.

Se siete interessati a visitare anche la casa delle farfalle ricordatevi di fare il biglietto appena arrivate, sempre in biglietteria. Ha un costo di 4 euro a persona.

La mostra dei dinosauri all'Orto Botanico di Roma
La mostra dei dinosauri all’Orto Botanico di Roma

L’Orto Botanico si sviluppa principalmente all’aperto, le parti al chiuso sono le serre e la casa delle farfalle.

Per visitarlo con calma noi ci abbiamo impiegato circa un’ora e trenta (esclusa la casa delle farfalle).

Vi consiglio di arrivare fino in cima e non perdervi il boschetto di bambù (non so voi mai io amo i bambù).

Ovviamente la stagione migliore per visitare l’Orto Botanico è la primavera, in inverno lo troverete un po’ spoglio, anche se la presenza dei giganteschi dinosauri è riuscita ha rallegrare anche la stagione invernale!

La mostra dei dinosauri all’orto botanico sarà visitabile 1 Maggio 2022.

Se siete interessati alla Casa delle Farfalle potete trovare maggiori info sul sito dell’associazione che la gestisce: www.butterflyeden.it

Orto Botanico Roma: Prezzi e Orari

La mostra dei dinosauri all'Orto Botanico di Roma
La mostra dei dinosauri all’Orto Botanico di Roma

I gruppi famigliari (almeno tre persone di cui uno minore) pagano la tariffa fissa di 10 euro a persona.


Intero: 13,00 euro
Ridotto: 10,00 euro per bambini 4 – 18 anni (compresi); gruppi familiari (costo a persona, almeno tre persone paganti di cui uno minore); soci APPI, dipendenti Sapienza, studenti universitari muniti di libretto, over 65, Soci Touring Club Italiano, “John Cabot” University, Soci FAI.

Gratuito: bambini minori di 3 anni; diversamente abili e loro accompagnatori, giornalisti precedentemente accreditati, insegnanti accompagnatori di gruppi scolastici.

Orari: Da Novembre a Marzo 9.00 – 17.30, da Aprile a Ottobre 9.00 – 18-30.
Non è consentito l’ingresso ai cani.

Dov’è l’Orto Botanico di Roma

Largo Cristina di Svezia, 23 A – Trastevere (non lontano dalla John Cabot University)
Contatti: 06 4991 7107; info-ortobotanico@uniroma1.it.

Dove mangiare vicino l’Orto Botanico di Roma

Yam

All’interno dell’Orto Botanico troverete, durante il weekend, un food truck molto carino, Yam, dove potrete prendere il vostro cestino per fare un picnic. Yam organizza anche workshop e attività per bambini.
Seguite la pagina FB “Yam, l’orto Botanico di Roma” per essere aggiornati sugli eventi in programma.

Le trattorie di Trastevere

Come vi dicevo l’Orto Botanico di Roma si trova a pochi passi dalle migliori trattorie di Trastevere!

Ve ne consiglio qualcuna:

Roma Sparita per la cacio pepe mantecata nella forma di pecorino
Peppo al Cosimato per pesce e pizza
Da Carlone per le porzioni generose
Aromaticus per chi ama la cucina vegetariana e vegana
Eggs per una carbonara con uova super bio

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

❤️ Ti piace il Blog? Seguimi anche sui social
Facebook
Instagram
Pinterest

🔴 Aspetta! Leggi anche:

[simple-author-box]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Ciao!
Sono Valentina Besana, blogger professionista, fondatrice e autrice di BeRoad.it.
Amo il turismo di prossimità, andare in giro per Roma e il Lazio e condividere nuove scoperte con voi.
Appena posso, parto anche per mete un po’ più lontane

Scopri qualcosa in più su di me

assicurazione di viaggio sconto
il mo shop su amazon

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Contact Us