una valigia organizzata

Trucchi per una valigia organizzata: gli oggetti indispensabili

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Sono passati gli anni in cui preparavo la valigia la sera prima di partire infilando cose a caso. Da quando sono mamma sono diventata cintura nera di bagagli! Vi racconto quali sono gli oggetti fondamentali da avere per preparare una valigia perfetta e soprattutto funzionale.

La valigia: quale scegliere?

Trolley Rigido
Valigia organizzata con un Trolley Rigido

Cominciamo dal tipo di valigia. Ho sempre prediletto le valige morbide, quelle della eastpak in particolare, con due scomparti, leggere e dai colori sgargianti. Ultimamente però ho rivalutato le valige rigide perché ho capito che ci si riesce ad infilare molta più roba. Trovo molto utile in particolare il trolley rigido per il bagaglio a mano. Io ho comprato, ormai qualche anno fa, quello della American Tourister di un bel giallo acceso. Trovate trolley della American Tourister, di tutti i colori e dimensioni, su Amazon.

Il Beauty Case: piccolo e funzionale

Beauty Case con gancio
Il mio beauty da viaggio con gancio

Sono molto orgogliosa del mio beauty case, grande il giusto, leggero e con un comodissimo gancio così da poterlo appendere nel bagno dell’albergo (il posto per appoggiare il beauty scarseggia sempre nelle camere degli hotel).
Me lo hanno regalato le mie amiche qualche compleanno fa e le ringrazio ancora.
Il mio Beauty è questo qui, ma ce ne sono di tutti i colori e fantasie.

Uno sbaglio che spesso facciamo è comprare beauty case enormi che non entrano in valigia o che semplicemente occupano troppo (prezioso) spazio. Il trucco è avere un beauty case che possa contenere alcuni oggetti e prodotti fondamentali. Per le altre cose, come spazzolino, dentifricio, trucchi, leggete il prossimo punto.

Astucci e sacchette per trucchi & co

Non vi entra tutto nel beauty case? Munitevi di piccoli astucci e sacchette per trucchi, spazzolino e dentifricio, spazzole e tutto ciò che non vi entra nel beauty principale, sono sicura che se cercate bene in casa ne troverete qualcuno che fa al caso vostro. E’ molto più facile stipare in valigia tanti piccoli astucci piuttosto che un enorme beauty case.
Molti utili in questo caso i cubi di cui vi parlo nel prossimo paragrafo.

I cubi organizzatori da valigia

cubi da valigia
Cubi e astucci da valigia

Non ce li ho da molto, ma era da tempo che li puntavo (anche questo è un regalo delle mie amiche, che a quanto pare conoscono bene i miei gusti!).
I cubi per le valigie sono indispensabili per avere una bagaglio in ordine e super organizzato. Si tratta di un set composto da diversi cubi/sacche/astucci nei quali infilare biancheria, scarpe, magliette, cose elettroniche e tutto ciò che volete, in modo tale da ordinare e classificare i propri effetti personali. 

Quanto è bello il set a righine bianche e rosa? Ci sono di tutti i colori e li trovate qui: Cubi da valigia.

Il porta profumo

Il porta profumo da viaggio
Il porta profumo da viaggio

Non riuscite a fare a meno del vostro profumo preferito nemmeno in viaggio? Io per molto tempo ne ho fatto a meno, fino quando non ho scoperto il porta profumo da viaggio. E’ un piccolo nebulizzatore nel quale si possono inserire gocce del proprio profumo. E’ un oggetto che ormai non manca mai nel mio beauty case, davvero troppo comodo. E si può infilare anche nel bagaglio a mano!
Trovate porta profumi da viaggio di tutti i tipi e colori su Amazon.

Il sapone di marsiglia

Vi starete chiedendo che c’entra ora il sapone di marsiglia. Beh, c’entra eccome se non volete infilare in valigia l’intero armadio!
Da quando sono mamma, in viaggio porto sempre con me un pezzettino di sapone di marsiglia che smacchia velocemente anche gli schizzi d’olio! In questo modo invece di portare una maglietta per ogni giorno di vacanza ne porto la metà.
Ovviamente sto parlando di viaggi lunghi, dove si ha il tempo di far asciugare i panni. Per pochi giorni porto cambi sufficienti per l’intera durata della vacanza.
Trovate il sapone di Marsiglia in tutti i supermercati, ma se siete malati di Amazon trovate le saponette di Marsiglia anche lì.

Sacchetti sottovuoto da valigia

Sacchetto sottovuoto da valigia
Sacchetto sottovuoto da valigia

I sacchetti sottovuoto da valigia li ho scoperti grazie a Serena Puosi, che tempo fa scrisse un post sull’attrezzatura da viaggio che vi consiglio di leggere. Li ho comprati proprio dopo aver letto i suoi consigli, ma a dir la verità non ho ancora avuto l’occasione per provarli. Appena lo farò ve ne parlerò, magari nelle stories di Instagram (mi seguite anche lì vero? Sono @beroad.it).
Nella confezione ci sono sacchetti di diverse misure, non serve pompetta né aspirapolvere ma dovrete solo arrotolarli. Risparmierete moltissimo spazio in valigia. Io ho comprato questi qui: sacchetti sottovuoto da valigia.

Il pesa valigie

Avete seguito tutti i miei consigli? Siete riusciti a chiudere il vostro bagaglio? Bravi, sono orgogliosa di voi. Ora non vi resta che pesarlo per capire se passerete i controlli all’aeroporto senza problemi.
Per farlo potete usare la bilancia di casa, ma io preferisco il più pratico pesa valigie. C’è sia analogico che digitale.

Fatemi sapere se avete trovato utili i miei consigli e se ne avete altri

Ti piace il blog? Mi trovi anche su
Facebook
Instagram

Nella Categoria “Consigli di Viaggio” Leggi anche
Gli aereoporti di Londra: dove conviene atterrare?
In viaggio col bebè: passeggini (e altre attrezzature) a noleggio
Free Now (prima mytaxi), un codice sconto per te

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
Partita Iva: 15583041007
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2020​ beroad.it | Powered by luisafassino.com