• Home
  • Mondo
  • Trasferirsi ai Caraibi: intervista a Guido, un italiano che vive a Isla Margarita

Trasferirsi ai Caraibi: intervista a Guido, un italiano che vive a Isla Margarita

Guido
Trasferirsi ai Caraibi: l’esperienza di Guido

Visto il successo del post scritto diverso tempo fa “Come aprire un chiosco sulla spiaggia ai Caraibi” ho deciso di intervistare Guido*, un italiano che è scappato dall’Italia per andare a vivere a Isla Margarita, isola nel Nord del Venezuela sul Mar dei Caraibi.
1. Perché hai scelto il Venezuela e proprio Isla Margarita?
Ho scelto il Venezuela perché lo conoscevo già molto bene. Sono stato in Venezuela da turista e mi sono sempre trovato a mio agio con le persone e le loro abitudini; poi ho visitato la Isla dove ho conosciuto Maurizio (un altro italiano) e sua moglie Raffaella con i suoi due figli. Lì, con loro, è scattata la scintilla e la decisione è stata presa definitivamente.
2. Cosa fai per vivere e cosa facevi invece in Italia?
Qui alla Isla abbiamo creato il tour operator Italcaribe Club, che si occupa di portare turisti europei in Venezuela e se li coccola diventando loro amici.
Oltre a questo stiamo realizzando il nostro piccolo sogno, costruire una posada tutta nostra, una piccola bomboniera in riva al mare….
In italia avevo un’impresa di costruzioni ma la vita lavorativa era diventata, come per molti piccoli imprenditori, veramente impossibile, strangolata tra un divieto ed una tassa nuova tutti i giorni.






3. Che tipo di difficoltà hai incontrato nel realizzare il tuo sogno?
Le difficoltà sono quotidiane: altre abitudini, altra mentalità, altre leggi… Ma ho imparato anche ad affrontarle una alla volta, qua dicono sempre: “se oggi hai un problema domani hai una soluzione”. Bhè il segreto è proprio questo.
4. Sei single o sei partito con la tua famiglia?
Sono partito con la mia compagna Erika, ho in Italia due figli grandi che spero mi raggiungeranno appena terminata la scuola. Dell’Italia credimi è l’unica cosa che mi manca davvero!
5. Hai cambiato cittadinanza o hai intenzione di farlo, perchè no/sì?
No non ho cambiato cittadinanza e per il momento non ci penso.
6. Che tipo di progetti/sogni hai per la tua vita?
Una vita serena, tranquilla, in salute e nella grazia di Dio per i miei cari e per i miei figli. Questo è sicuramente il sogno più grande che ho.
7. Da quanto tempo sei in Venezuela? Pensi che prima o poi tornerai in Italia?
Sono alla Isla da circa un anno e per il momento le cose da fare qua sono ancora talmente tante che non mi pongo il problema se e quando tornerò in italia. Scelte come questa si fanno con un coraggio particolare, lo stesso che domani potrebbe farmi cambiare idea, ma ora non ci penso e ripeto dell’italia mi manca solo la vicinanza dei miei figli.
8. La cosa più buona da mangiare in Venezuela? (pesce escluso)
Sicuramente la carne, il lomito come lo chiamano qua. È un filetto di carne di bue meraviglioso che costa molto poco, 5 € al kg.
9. Un pregio e un difetto di Isla Margarita
Il pregio è quello di essere un’isola, quindi fuori da quelle situazioni di pericolo delle grandi metropoli.
Il difetto è che l’isola non è ancora tenuta come le potenzialità di questa terra lo imporrebbero.
10. Cosa fai a Isla Margarita nel tuo tempo libero?
Mare, mare, mare, pesca e musica a volontà…. oltre a delle belle chiacchierate al caffetin (un bar di playa el agua dove dicono ci sia il caffe più buono dell’isla) con il mio amico e socio Maurizio, magari offrendo una birra a qualche amico del posto di passaggio.
Ci lasci un tuo contatto per chi come te vuole cambiare vita?
Io vi lascio un mio contatto per chi vuole venire a vedere questa terra meravigliosa… Per il cambiare vita non voglio responsabilità….ahahahah
email: italcaribe.guido@hotmail.com
profilo fb: guido italcaribe
sito: www.italcaribeclub.com (è in costruzione)
Ciao e grazie
Grazie a te Guido, magari ci sentiamo per una vacanza a Isla Margarita 😉
*L’intervista è stata realizzata insieme a Guenda, Giuseppe, Giorgio, Max e Louisemarie, alcuni utenti di Be Road che mi hanno aiutato a scegliere le domande da fare a Guido.





Mi trovate anche su
Facebook
Instagram
Google+
Twitter

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici:

consigli, isla margarita, trasferirsi ai caraibi, vivere estero

Commenti (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
C.F. BSNVNT79A56D810N
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2019​ beroad.it | Powered by luisafassino.com