dove andare in vacanza gili island dove andare in vacanza gili island dove andare in vacanza gili island dove andare in vacanza gili island dove andare in vacanza gili island

Estate, dove andare in vacanza: 5 idee per ogni tipo di viaggiatore

Con le prime giornate di sole il pensiero vola subito al caldo e alle vacanze estive. Anche perché, per risparmiare un po’ sul costo dei biglietti vige quasi sempre la regola “prima è, meglio è”.



E quindi, dove andiamo in vacanza quest’estate?

Ecco cinque mete estive, cinque idee che ho consigliato negli ultimi giorni, per diversi tipi di viaggiatori, ovviamente con un occhio di riguardo al prezzo.
Alcuni sono viaggi intercontinentali ma è possibile comunque farli con budget ridotti, soprattutto per quello che riguarda il cibo e gli spostamenti.

  • Bali e Isole Gili.
    Per viaggiatori curiosi ma senza nessuna voglia di grandi stress.
    Una cultura densa e affascinante quella indonesiana, abbracciata da paesaggi da cartolina. Comoda da girare Bali, di rapido accesso e di totale relax le isole Gili, in cui oltretutto avrete anche il meraviglioso plus di fare snorkeling in coloratissimi fondali.dove andare in vacanza gili islandGili Meno – foto di Sarah Tzinieris
  • La Colombia.
    Per veri viaggiatori.
    Perché gli spostamenti sono lenti e a volte faticosi, ma la soddisfazione finale, quella di un viaggio in cui senti la vera accoglienza del luogo e i colori e la tradizione dominano ogni scorcio visibile… ripaga ogni sforzo.
    dove andare in vacanza cartagena
    Cartagena – foto di Paola Annoni
  • Lo Utah.
    Per amanti del trekking a tutti i livelli.
    Lo stato più rosso degli USA è la meta ideale per chi ama stancarsi e godere di una natura selvaggia ma accessibile. La densità di percorsi e paesaggi da cartolina visti “visti e rivisti” è assolutamente impareggiabile.
    dove andare in vacanza snow canyon
    Snow Canyon – foto di Paola Annoni
  • Andalucia.
    Per appassionati di cibo e cultura.

    Per scoprire la Spagna più autentica, quella incastrata nelle tradizioni culinarie e culturali di un tempo che non c’è più. Sevilla, Granada, Cordoba, Cadiz. Città ricchissime, angoli di deserto, flamenco e ottimo cibo. Ma qui, si sa, che io gioco in casa.
  • Bretagna e Normandia.
    Per viaggiatori romantici.
    Il fascino francese non trova terreno fertile su di me, ma la bellezza di queste zone è innegabile. Scogliere a picco, paesini curati in ogni minimo dettaglio, Mont Saint Michel. E poi una sola parola che ti fa venire voglia di chiudere la valigia: croissant aux amandes. Anche se non ti piacciono, lì, non c’è modo di non diventarne addicted.

 

Leggi anche “Fantasie di fuga: i 5 posti dove vorrei scappare (ora)”

Ti piace il blog? Lo trovi anche su
Facebook
Instagram
Twitter

Salva
Salva

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici:

consigli, dove andare, estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
C.F. BSNVNT79A56D810N
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2019​ beroad.it