Skip to main content
luci di natale roma centro

Le Luci di Natale in centro a Roma: dove trovare le più belle

Aggiornamento 2021/2022

Una tradizione che non può mancare nella nostra famiglia è fare una passeggiata in centro a Roma sotto Natale per vedere la città illuminata a festa.

Le luci di Natale in centro a Roma quest’anno sono davvero belle, un forte segnale per il rilancio del commercio dopo un 2020 e un 2021 da dimenticare a causa della crisi Covid.

Le abbiamo già viste in gran parte domenica scorsa, ci manca Piazza San Pietro con il suo grande albero, il presepe e la mostra I Cento Presepi, ma questa zona merita un giro a parte.

LE LUCI DI NATALE IN CENTRO A ROMA 2021: DOVE VEDERLE

Vi riporto il nostro itinerario così che possiate copiarlo paro paro.

Le luminarie di Natale di via Condotti 2021
Le luminarie di Natale di via Condotti 2021

Piazza di Spagna – Via Condotti

Abbiamo parcheggiato la macchina al parcheggio coperto di Villa Borghese e da lì, percorrendo sottopassaggi e scale mobili, siamo sbucati a Piazza di Spagna, dove è impossibile non notare le grandi stelle che illuminano Dior.
Imboccate subito via Condotti, dove le luminarie sono particolarmente belle. Sarà perché sono state finanziate dalla maison Bulgari?

Via del Corso – Largo Goldoni (Palazzo Fendi)

Il gioco di Luci a Palazzo Fendi per Natale


Arrivati alla fine di via Condotti vi ritroverete di fronte al Palazzo Fendi (Largo Goldoni), che stupisce sempre per la scelta delle luminarie di Natale (ricordate il lussuoso fiocco di Natale tutto intorno al palazzo?).
Quest’anno hanno deciso di puntare su un gioco di luci davvero suggestivo.

Le luminarie di via del Corso a Roma
Le luminarie di via del Corso a Roma

Ora guardate in alto, sopra la vostra testa: via del Corso è illuminata come si deve! Un chilometro e mezzo di luci con immagini che ricordano i luoghi simbolo di Roma. E’ il progetto sostenibilie “Roma by light ACEA 2021™”. Le luci sono infatti a led, riducendo il consumo energetico del 45%.

Piazza San Lorenzo in Lucina

L'albero di Natale di Piazza San Lorenzo in Lucina
L’albero di Natale di Piazza San Lorenzo in Lucina

A questo punto di via del Corso vi consiglio di proseguire verso sinistra, direzione Piazza Venezia.
Camminate per poco meno di duecento metri e guardate a destra, dove troverete Piazza San Lorenzo in Lucina e il suo meraviglioso Albero di Natale alto 16 metri. Una struttura in alluminio a basso consumo energetico, dotato anch’esso di illuminazione a led a bassissimo consumo.

Leggi anche: Cosa fare a Roma con i bambini durante le feste di Natale

Galleria Alberto Sordi

Galleria Albero Sordi a Natale
Galleria Albero Sordi a Natale

Tornate su via del Corso e camminate per circa cinque minuti. Attraversate la strada all’altezza di Zara rimanendo su via del Corso (non potete non notare Zara perché il palazzo storico in cui si trova è davvero appariscente).
Vi ritroverete sotto dei portici. Bene siete arrivati, ora potete entrare dentro la Galleria Alberto Sordi, dove ad attendervi ci sarà un grande albero super illuminato ed altre luminarie.
La Galleria Alberto Sordi a Natale non delude mai.
Approfittatene per fare un po’ di shopping Natalizio o per prendervi una cioccolata calda al bar.

“Spelacchio” a Piazza Venezia

Se non siete troppo stanchi, potete proseguire fino ad arrivare a Piazza Venezia (calcolate una decina di muniti), dove l’8 Dicembre hanno acceso un bellissimo albero di Natale, anche se i romani continuano a chiamarlo “Spelacchio” per tradizione!

La Rinascente in via del Tritone

La Rinascente di Roma a Natale
La Rinascente di Roma a Natale
La Rinascente di Via del Tritone a Natale
La Rinascente di Via del Tritone a Natale

Ora potete incamminarvi sulla via del ritorno, ma non senza aver visto la Rinascente in via del Tritone, la cui facciata esterna è completamente ricoperta di lucine. Una volta entrati non vorrete più uscire! Andate al piano – 1, dove troverete un reparto completamente dedicato alle decorazioni di Natale e ai carillon Lemax, una meraviglia!


Proseguite fino a trovare una grande particolarità di questo store: un sito archeologico, un tratto di un antico acquedotto augusteo risalente al 19 a.C.. Anche lì troverete diversi alberi di Natale che cambia colore passando dal blu all’arancio.

Dopo aver ammirato il piano – 1 prendete le scale mobili fino all’ultimo piano, dove potete fermarvi per una pizza napoletana da Sorbillo o assaggiare la cucina sushi nippo-brasiliana di Temakinho.

Palazzo Valentino – Piazza Mignanelli

Tornando verso Piazza di Spagna per recuperare la macchina (o prendere la metro vi spostate con i mezzi pubblici) passate per Piazza Mignanelli, dove come ogni anno a Natale il palazzo che ospita la storica sede della maison Valentino offre il meglio di se (Palazzo Mignanelli)

❤️ Ti piace il Blog? Seguimi anche sui social
Facebook
Instagram
Pinterest

Disclaimer: in questo post sono presenti link a Civitatis a Amazon perché partecipo al loro programma di affiliazione che mi consente di percepire una commissione pubblicitaria sui vostri acquisti. Voi non avrete nessun costo aggiuntivo ma supporterete il lavoro che svolgo ogni giorno su questo blog

🔴 Aspetta! Leggi anche:


Valentina Besana

Fondatrice e autrice di BeRoad.it; Web Content Creator & Editor; Seo CopyWriter; Instagram Coach Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli figli di 9 e 12 anni. Sono sempre alla ricerca di mete kids friendly a Roma, in Italia e nel mondo, che amo condividere con voi su questo blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us