• Home
  • Low Cost
  • Da Milano a Roma in treno: Trenitalia o Italo?

Da Milano a Roma in treno: Trenitalia o Italo?

La scorsa settimana ho avuto occasione di andare a Roma: avendo saputo il tutto all’ultimo mi sono dovuta organizzare in maniera molto veloce per quanto riguarda il trasporto e l’alloggio.
roma
Inizialmente ho provato a cercare sul sito internet di Trenitalia una soluzione non eccessivamente dispendiosa che partisse da Milano Centrale e arrivasse a Roma Termini: preso visione dei prezzi esorbitanti – a volte si spende meno se si usa un jet privato, stando a certe tariffe – ho optato per la variante Italo.
Sorprendentemente ho trovato dei prezzi più che accessibili con Italo (nonostante la partenza fosse di lì a pochi giorni)  sulla tratta Milano Porta Garibaldi – Roma Ostiense: una spesa totale di 91,50€ con biglietto elettronico e relativa app per smartphone che consente sia di effettuare variazioni sul proprio biglietto, che di monitorare lo stato di puntualità del treno.
Per quanto riguarda l’alloggio, mi sono affidata a airbnb.it, sito che raccoglie annunci di tantissime città del mondo con la disponibilità di stanze condivise, private o interi appartamenti in affitto e che permette di entrare direttamente in contatto con i proprietari.
Il sito è ben strutturato e grazie ai filtri applicabili, si può effettuare la ricerca in maniera oculata (io ho cercato una stanza privata che stesse all’interno di un certo range di budget, in zona Garbatella, vicino alla fermata della metropolitana e con wi-fi disponibile).
Una volta schiacciato “search” il gioco è fatto! Le fotografie sul sito sono corrispondenti alla realtà e gli stessi amministratori del sito si sincerano che tu abbia tutto il necessario per essere in contatto con il tuo “Host”, ti mandano un sms per ricordarti il periodo e la  location del tuo soggiorno… insomma, un promemoria dettagliato.
Per tre notti ho trovato una soluzione a me congeniale alla cifra di 102 euro: ero esattamente nella zona in cui avevo bisogno di alloggiare, in un quartiere tipico della realtà romana (mi sono anche casualmente imbattuta nella bottiglieria de “I Cesaroni”), vicina al posto di lavoro e la mia host è stata gentile, simpatica e disponibile per ogni mia necessità.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici:

airbnb, in treno, italo, trenitalia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
C.F. BSNVNT79A56D810N
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2019​ beroad.it | Powered by luisafassino.com