Skip to main content
Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Al museo MOBA per scoprire il peggio dell’arte

Oggi voglio parlarvi di un museo un pò particolare: si chiama MOBA e poco ha a che fare con il newyorkese MOMA.

L’acronimo MOBA sta per Museum of Bad Art. Si tratta di un museo che colleziona il peggio dell’arte.

La collezione ebbe inizio quando nell’autunno del 1993 il fondatore Scott Wilson trovò per caso il quadro “Lucy in the Field with Flowers” nella spazzatura (foto sotto) e decise che era troppo brutto per essere ignorato. Da allora il signor Wilson ha aperto due gallerie con numerosi pezzi.

Lucy in the Field with Flowers
Lucy in the Field with Flowers

La galleria permanente del MOBA si trova a Dedham nel Massachusetts.
Fonte: atlasobscura.com

🔴 Aspetta! Leggi anche:

[simple-author-box]

Comments (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Ciao!
Sono Valentina Besana, blogger professionista, fondatrice e autrice di BeRoad.it.
Amo il turismo di prossimità, andare in giro per Roma e il Lazio e condividere nuove scoperte con voi.
Appena posso, parto anche per mete un po’ più lontane

Scopri qualcosa in più su di me

assicurazione di viaggio sconto
il mo shop su amazon

Vuoi ricevere per email i miei consigli di viaggio?  
ISCRIVITI, E’ GRATIS!
Non intaserò la tua casella e-mail, ti scriverò solo una volta al mese

Accetto l’informativa sulla Privacy flaggando il checkbox a sinistra.* (Leggi informativa)

Contact Us