Cimici da letto a Londra

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Londra: tra principi, matrimoni e ospiti sgraditi
Il prossimo 29 aprile si celebrerà a Londra il matrimonio dell’anno tra il Principe William e Kate Middleton. La città si sta già popolando di curiosi che non vogliono perdersi l’evento. Tra questi anche ospiti non proprio graditi: le cimici che invadono gli hotel di Londra, come testimoniano i turisti sul portale HolidayCheck.it.
Piccole, disgustose e pericolose per la salute: le cimici si sono “trasferite” da New York, dove l’anno scorso ci fu un’epidemia, ai letti londinesi, come riportato dagli utenti del più grande portale europeo di recensioni di hotel, HolidayCheck, che parlano di “cimici nel letto”, “schifo”, “punture doloranti” e di essere stati “svegliati dalle cimici nel bel mezzo della notte”.

Il fenomeno non é nuovo alla capitale inglese, ma negli ultimi tempi é stato più la regola che l’eccezione.
Si raccomanda di essere prudenti: questi parassiti possono trasmettere malattie, come l’epatite B o l’epatite C, oppure dare origine ad un persistente prurito, a dermatiti o a disturbi della vista.
In questi casi, non si deve esitare a consultare un medico e, ovviamente, a richiedere che venga cambiata la camera.
I viaggiatori si possono tutelare perlustrando l’alloggio al loro arrivo, in modo da assicurarsi che sia pulito. L’odore dolciastro può essere il segnale della presenza di cimici. Da ultimo, consigliamo di accertarsi di non averne nella valigia, evitando così di portarsele a casa come… souvenirs delle nozze del Principe William e di Kate.

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

londra, matrimonio william e kate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
C.F. BSNVNT79A56D810N
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2020​ beroad.it | Powered by luisafassino.com