Scontri in Giamaica: bloccato l’aeroporto di Kingston

scritto da il 25 Maggio 2010


Gli scontri a fuoco nella capitale giamaicana Kingston tra polizia e bande del narcotraffico locale non intendono fermarsi. Le bande armate vogliono impedire l’estradizione negli Stati Uniti del signore della droga Christopher “Dudus” Coke.

Sono stati bloccati oggi gli accessi all’aeroporto Norman Manley International e gli atti di violenza rischiano di estendersi anche al di fuori della capitale.

Il dipartimento di Stato americano ha sconsigliato viaggi a Kingston e zone limitrofe.

Commenti (1)

 

  1. Anonimo ha detto:

    il romanzo “Burned” già raccontava quello che succede nei bassifondi giamaicani, tra reggae, rasta e gangster.. guardate il trailer http://www.youtube.com/watch?v=_0ZZVqySXj4.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca nel blog

Ciao! Sono Valentina

Be Road Chi sono

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 5 e 8 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Qui trovi i miei consigli su:

Disneyland Paris

Disneyland Paris risparmiare

New York City

new york con bambini

Londra

Londra con bambini

Lisbona

lisbona con bambini

Fuerteventura (Canarie)

Fuerteventura con bambini

Cornovaglia

cornovaglia con bambini

Torino

Torino con bambini

Formentera

Formentera con bambini

BeRoad sui Social Network

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Segui il Blog via Email

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

ADV

I post più recenti