New York: documenti necessari per partire

Non è sempre facile destreggiarsi nei meandri della burocrazia, quanto meno per me, e prima di partire per New York ci sono un po’ di pratiche da sbrigare che richiedono un minimo di organizzazione, non fosse altro perché vanno preparate per tempo.
passaporto
Preparare i documenti per partire è più facile di quello che sembra in realtà: occorrono passaporto ed ESTA, ma attenzione, per richiedere l’ESTA bisogna fornire il numero di passaporto e per ottenere il passaporto la Questura ti fa aspettare anche più di un mese, per lo meno a Roma. Comunque se avete già un passaporto valido, che sia stato rilasciato prima del 26 ottobre 2005 e che sia a lettura ottica (che abbia cioè due righe sotto la foto piene di <<<<<<<), non c’è bisogno di rifarlo. Altrimenti mettete in conto che dovrete spendere una ottantina di euro: 40,29 € di marca da bollo e 42,50 € di bollettino postale.






Una volta ottenuto il passaporto, bisogna compilare l’ESTA (Electronic System for Travel Authorization), cioè un formulario online dove vengono richieste le varie generalità, numero del volo (facoltativo), indirizzo dell’hotel (facoltativo) e tutta una serie di domande tipo se soffrite di disturbi psichici, se avete precedenti penali e così via.
Dopo aver compilato questo formulario bisogna pagare con carta di credito 14.00$, stampare la schermata di conferma e presentarla all’arrivo a New York insieme al passaporto.
Tutto sommato è semplice, basta saperlo.

Ti piace il blog? Mi trovi anche su
Facebook
Instagram
Google+
Twitter

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici:

documenti, esta, new york, passaporto, stati uniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi sui social

DATI FISCALI

Valentina Besana
C.F. BSNVNT79A56D810N
Cookies Policy
Privacy Policy


© Copyright 2019​ beroad.it