Una vacanza a Praga

scritto da il 4 giugno 2012


Guest Post di Francesca di Oh-Prague.com

Da qualche anno la capitale ceca è diventata sempre più meta di vacanza dei cittadini degli altri paesi europei, che si avventurano alla sua scoperta incuriositi da quell’idea di città incantata e misteriosa che Praga crea nell’immaginario collettivo.

Se anche voi siete appassionati di mete enigmatiche ed un po’ magiche, questa capitale non può assolutamente mancare nella lista delle cose da vedere e, per aiutarvi a muovervi una volta arrivati in città, vi forniamo qualche suggerimento su quello che non potete assolutamente perdere.

Castello di Praga – Questo castello, oltre ad essere bellissimo, è anche da considerare l’anima della città praghese, in quanto è testimone da oltre mille anni di tutta la sua storia. Costruito nel IX secolo, ha giocato per lungo tempo un ruolo di fortezza della città e, contemporaneamente, di chiesa. È visitabile anche all’interno, dove potrete ammirare i suoi splendidi palazzi, i cortili e gli edifici religiosi.

Cattedrale di San Vito – In questo luogo vennero costruite, in realtà, altre due chiese, la prima nel 929 e la seconda nel 1060, ma solo quella voluta da Carlo IV nel 1344 arrivò fino a noi e venne terminata nel 1929. Anche questo edificio può essere ritenuto uno dei simboli della capitale ceca, soprattutto per l’importante reliquia della cristinanità che ospita: al suo interno è infatti conservata la testa di san Luca Evangelista.

Palazzo Reale di Praga – Questo splendido edificio venne realizzato in stile romanico, anche se, col passare del tempo, vennero annesse costruzioni di altri periodi storici. Dal Xº secolo, il Castello divenne la dimora prima dei principi di Boemia, poi dei re e fu anche sede vescovile. Una visita è assolutamente consigliata per aver modo di ammirare la sua imponente scala gotica!

Quartiere ebraico – È una delle zone più importanti per il valore storico che rappresenta. Si trova qui una delle Sinagoghe più antiche d’Europa, la Staronová, di cui fa parte l’antico cimitero, ossia l’unico luogo in cui gli ebrei, dal 1478, potevano seppellire i propri morti: è particolarmente interessante visitarlo per la gran sovrapposizione di lapidi che indica la mancanza di spazio e le limitazioni a cui furono costretti per secoli.

Quartiere di Malà Strana – È il quartiere più famoso di Praga e passeggiare per le sue vie permette di tornare indietro nel tempo, complici le sue case e i suoi palazzi in stile barocco che creano un’atmosfera incredibile. La strada più importante si chiama Nerudova e conduce direttamente al Castello di Praga.

Ponte Carlo | Flickr: Ana-Paula-Hirama

Ponte Carlo – È il ponte che collega il quartiere Malá Strana con la Città Vecchia ed è famosissimo in quanto decorato da 31 gruppi scultorei dedicati a santi, martiri ed eroi nazionali: studiarne la loro storia può essere molto interessante e vi permetterà sicuramente di conoscere meglio la città e di apprezzare le sue tradizioni.

Questo è solo un piccolo riassunto di quello che la capitale ceca offre ai suoi visitatori e l’unica certezza è che rimarrete conquistati dal suo incanto!

Se poi desiderate assaporare la sua atmosfera fino in fondo, il nostro consiglio è quello di prendere in affitto un appartamento con Oh-Prague.com, poichè avrete la possibilità di muovervi liberamente e di organizzare la vostra vacanza senza alcun tipo di limitazione.

Buon viaggio!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (1)

 

  1. trasporti-roma ha detto:

    Ottimo, articolo davvero interessante, era proprio quello che cercavo! Grazie per lo spunto!

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca nel blog

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 5 e 8 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Argomenti principali

New York City

new york con bambini

Londra

Londra con bambini

Fuerteventura (Canarie)

Fuerteventura con bambini

Cornovaglia

cornovaglia con bambini

Torino

Torino con bambini

Formentera

Formentera con bambini

BeRoad sui Social Network

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Segui il Blog via Email

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

ADV

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?