Pagheresti un extra per volare senza bambini a bordo?

scritto da il 18 aprile 2012


Lo so, una mamma non dovrebbe dirlo, ma se prima di diventarlo avessi avuto la possibilità di scegliere un volo vietato ai bambini lo avrei fatto! I bambini si sa, sono dolci, carini e divertenti… al parco, ma su un aereo (così come in macchina) possono dare il peggio di sè. Parlo di viaggi lunghi, dalle 4 ore in su, in fondo per un paio d’ore si riesce a gestirli: si gioca, si mangia, si fa un pisolino, ma quando le ore di viaggio diventano tante i bambini si annoiano e allora urlano, scalciano, corrono.

bimbi in viaggio

Questa premessa per presentarvi il sondaggio condotto da Tripadvisor (che ha coinvolto più di 5.000 viaggiatori europei, tra i quali 1.700 Italiani) sugli aspetti più fastidiosi in volo, i cui risultati rivelano che quasi un italiano su tre sarebbe disposto a pagare di più rispetto al prezzo del volo pur di poter viaggiare senza bambini nei paraggi.
L’aspetto più fastidioso per gli italiani intervistati sono i genitori che non controllano i propri bambini a bordo, seguito a breve distanza dai bambini che scalciano dietro al sedile del passeggero davanti a loro.

Trending Topics

Cerca nel sito

Social Be Road

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

  • Non ci sono articoli

@beroad.it su Instagram

I post più recenti

Be Road su Facebook