Protesta contro Ryanair: 4 ore chiusi in aereo

scritto da il 17 novembre 2010


Alcuni passeggeri Ryanair (la maggior parte di nazionalità francese) si sono rifiutati di scendere dall’aereo che, diretto a Parigi-Beauvais è stato deviato in Belgio. Il veivolo Ryanair, partito da Ves (Marocco) con circa tre ore di ritardo, non è potuto atterrare a Beauvais (Francia), dove l’aeroporto era ormai chiuso a causa dell’ora tarda.

I passeggeri per protesta hanno deciso di non lasciare il veivolo, che hanno occupato dalle 23:30 alle 3:30 senza equipaggio e al buio.
Reda Yahiyaoui, in viaggio con la moglie e due bimbi rispettivamente di due mesi e di tre anni, ha raccontato che a bordo non c’era nulla da bere e i servizi igienici erano chiusi a chiave.

fonte: Corriere.it

Cerca nel sito

Diventa Guest Blogger!

Scrivi un guest post

Seguimi sui Social

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Trending Topics

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

@beroad.it su Instagram

I post più recenti

Be Road su Facebook