Allarme terrorismo in volo per una sigaretta

scritto da il 8 aprile 2010


Nel 2010 c’è ancora qualcuno che tenta di accendersi una sigaretta in volo?

E’ quello che è successo sulla tratta Washington-Denver della United Airlines, gettando nel panico i 157 passeggeri e i sei membri dell’equipaggio che si trovavano a bordo.

Mohammed al Madadi, diplomatico del Qatar residente da molti anni negli Stati Uniti, dopo il decollo si è recato in bagno per fumarsi una sigaretta. L’odore di fumo ha fatto scattare immediatamente l’allarme terrorismo.

L’aereo, atterrato regolarmente, è stato scortato da due caccia fino all’atterraggio.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca nel blog

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 5 e 8 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Natale: idee regalo

regali di natale per bambini che viaggiano

Argomenti principali

Disneyland Paris

Disneyland Paris risparmiare

New York City

new york con bambini

Londra

Londra con bambini

Lisbona

lisbona con bambini

Fuerteventura (Canarie)

Fuerteventura con bambini

Cornovaglia

cornovaglia con bambini

Torino

Torino con bambini

Formentera

Formentera con bambini

BeRoad sui Social Network

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Segui il Blog via Email

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

ADV

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?