Salisburgo: tra arte e relax

scritto da il 12 marzo 2010


Salisburgo è una meta straordinaria caratterizzata da un’atmosfera unica dove musica e cultura si mescolano in un mix molto suggestivo.

Questa città dell’Austria, che non a caso diede i natali a Mozart, è anche una bellissima meta turistica adatta a tutti coloro amino l’arte e il relax.

Foto di Greymouser

Salisburgo, infatti, è una città piuttosto tranquilla ed elegante dove è possibile visitare palazzi, chiese e monumenti di grande valore storico e artistico o partecipare a meravigliosi concerti e festival dedicati alla musica classica.

Un viaggio a Salisburgo non può non includere una visita al Duomo, la cui struttura originaria risale al 700 e dove all’interno sono conservati gioielli e manufatti di epoca romanica.

Un altro luogo da non perdere è la Fortezza di Hohensalzburg situata nella parte più alta della città da cui è possibile ammirare una vista mozzafiato.

Molto affascinanti anche il Castello di Mirabell e l’Abbazia di San Pietro a Salisburgo, originariamente costruita nel 700 e poi ricostruita in seguito ad un incendio nel 1200.

L’Abbazia presenta decorazioni di grandissimo pregio e opere del 600 perfettamente conservate.

Ovviamente è d’obbligo anche una visita alla Casa natale di Mozart che oggi ospita un imperdibile museo dedicato a quello che fu uno dei più grandi musicisti classici di tutti i tempi.

Per gli amanti della buona cucina c’è da dire che nei ristoranti di Salisburgo è possibile degustare i piatti tipici della cucina austriaca e in particolare il piatto tipico della città: il Nockerl, un dolce alla marmellata che riprende, nella forma, le colline della città.

Autore: Viaggi last minute

Commenti (1)

 

  1. massimo scrive:

    situato nella piazza davanti alla casa di mozart offre un atmosfera incantata ma non fatevi ingannare sono dei truffatori. vi attirano con un menu a prezzi normali poi pagherete un bicchiere di vino della casa 10 euro una caraffa di acqua del rubinetto 6 euro caffe 5 euro non vi rilasciano nessuna ricevuta il conto a voce e se chiedete il dettaglio vi fanno vedere le singole voci sul palmare senza darvi neanche il tempo di farvi il conto in pratica 2 secondi prezzo del menu totale 41 euro il conto con 2 bicchieri di vino l acqua e due caffe e’ arrivato a 80,40 euro con il coperto ma non basta il cameriere pretendeva il servizio a parte perche’ non incluso. il ristorante e’ l unico presente in piazza hagenauer no potete sbagliare

Trending Topics

Cerca nel blog

Come risparmiare quando si organizza un viaggio

Ami viaggiare? Seguimi!

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Seguimi su Facebook!