Dove dormire a New York: il Pod Hotel

scritto da il 14 luglio 2009


Nome alloggio: Pod Hotel
Tipologia: Albergo
Dove: 230 E. 51st St. New York City, NY (Manatthan, zona Rockfeller Centre)
Consigliato per: ottima posizione, prezzo, ambiente giovane
Prezzo: la doppia parte da 100 euro
Voto: 8/10

Non è impresa facile trovare un alloggio a New York che sia centrale, economico, con bagno privato e pulito (le visite notturne da parte dei tipici topi di fogna newyorkesi sono tutt’altro che sporadiche nelle camere d’albergo più cheap della città).

Se avete la possibilità di spendere una cinquantina di euro a notte a testa (anche meno per le stanze con i letti a castello) vi consiglio Il “Pod Hotel” (in alta stagione i prezzi raddoppiano, come in tutta Manatthan).

Il nome è dovuto ai Pod Docks presenti in ogni camera da letto (non sono originali Apple, altrimenti si sarebbe chiamato iPod Hotel…) da dove potrete ascoltare la vostra musica preferita.

Questo albergo, frequentato soprattutto da una clientela giovane, vi farà un’ottima impressione appena metterete piede nella hall: le pareti sono decorate con colorati murales e alla destra della reception troverete un accogliente bar all’aperto (chiuso nei mesi invernali).

il Pod Hotel è ottimo non solo per l’ambiente ed il prezzo (difficilmente troverete a Manatthan una sistemazione più economica), ma anche per la posizione assolutamente tattica: è a pochi passi dalla Fifth Avenue, da Central Park e la metro più vicina è a circa 300 metri.

La colazione non è inclusa nel prezzo della camera (negli USA non lo è praticamente mai).
Se siete amanti di StarBucks ne troverete uno nelle vicinanze, ad angolo tra la 50st e la 2nd avenue.

Il sabato e la domenica mattina consiglio però di fare colazione nel più anonimo bar accanto a StarBucks: dalle 10 in poi si riempie di giovani newyorkesi che si concedono una ricca colazione fatta principalmente di uova strapazzate, bacon, french toast, caffè e succo d’arancia.

Sei d’accordo con questa recensione? Lascia un commento…

Trending Topics

Cerca nel blog

Come risparmiare quando si organizza un viaggio

Ami viaggiare? Seguimi!

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Seguimi su Facebook!