Scopri come soggiornare (davvero) gratis all’estero

scritto da il 31 luglio 2016


Il titolo non è ingannevole, esiste davvero un modo per soggiornare gratis all’estero con lo scopo insegnare, imparare (o migliorare) una lingua. Ora vi spiego come fare.

talk talk bnb

TalkTalkBnb.com è un sito che offre la possibilità di soggiornare gratuitamente presso gli abitanti locali di tutto il mondo offrendo loro in cambio ore di conversazione nella propria lingua madre.

Lo scopo è quello di mettere in contatto le persone che desiderano imparare le lingue con viaggiatori provenienti da tutto il mondo, creando così una grande community. In cambio di una semplice chiacchierata potrai viaggiare nel mondo non spendendo nulla per l’alloggio.





Il sito ha presto raggiunto più di 5.000 iscritti e 32.000 likes su Facebook.

Il progetto è stato realizzato dall’imprenditore francese Hubert Laurent insieme ad un gruppo di studenti universitari poco più che ventenni di Rennes e di altre nazionalità. In questo modo Hubert ha potuto capire fin da subito le diverse esigenze dei viaggiatori per lo più giovani, avere persone iscritte da quasi ogni paese per permettere scambi più vasti e andare incontro ai desideri di tutti gli utenti.
La presenza di molti studenti stranieri è stata e continua ad essere fondamentale per la comunicazione con i vari paesi e per le traduzioni del sito.
Ci si può iscrivere a TalkTalkBnb (gratuitamente) come viaggiatore e/o come ospitante.

Potete dare un’occhiata qui per capire meglio come funziona: TalkTalkBnb.com

Ti piace il blog? Mi trovi anche su
Facebook
Instagram
Google+
Twitter

Valentina Besana

Ciociara non proprio DOC (mamma friulana e papà comasco) e romana d’adozione, ama i viaggi, il cibo e il web in ogni sua forma.
Ha fondato Be Road nel 2009 e da allora se ne prende cura ogni santo giorno.

Trending Topics

Cerca nel sito

Social Be Road

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Ho fondato Be Road nel Giugno del 2009 e da allora me ne prendo cura ogni santo giorno. Clicca sulla foto per saperne di più!

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

@beroad.it su Instagram

I post più recenti

Be Road su Facebook