Sicilia: le 5 spiagge da non perdere nella costa orientale

scritto da il 9 giugno 2017


Oggi ospitiamo un guest post di VisitSicily, portale che promuove le bellezze del territorio siciliano mettendo in risalto i tesori nascosti di questa meravigliosa terra. Una guida online dettagliata che consiglio di consultare se siete in partenza per la Sicilia.

Vuoi diventare anche te Guest Blogger di Be Road? Scrivimi a mail@beroad.it

………………………………..

 

L’estate è praticamente arrivata e le spiagge siciliane sono il desiderio di molti.

Per questo motivo abbiamo selezionato cinque spiagge della costa orientale della Sicilia diverse per caratteristiche e conformazione, così da poter accontentare proprio tutti!

  1. Spiaggia di Isola Bella

Isola Bella si trova ai piedi di Taormina, in un panorama scenico, lambita da un mare da favola.

Sicilia: le 5 spiagge da non perdere nella costa orientaleSicilia, le 5 spiagge da non perdere: Isola Bella – foto di Elisabetta Stringhi

E’ una località assai rinomata in Sicilia, e letteralmente presa d’assalto durante il periodo di punta. Per questo motivo vi consigliamo di visitarla durante i periodi di Giugno o Settembre e soprattutto evitando i weekend.

Si giunge all’Isola Bella attraverso la strada statale SS114, dove se sarete fortunati, riuscirete a trovare parcheggio lungo la stessa. Altrimenti, potrete optare per i parcheggi custoditi a pagamento.


Si scende quindi a piedi, lungo una ripida e lunga rampa di scale che conduce direttamente sulla spiaggia di Isola Bella. La piccola spiaggia è costituita da ciottoli di piccole e medie. L’acqua del mare è di una limpidezza straordinaria, che permette di vedere i piccoli pesciolini che si aggirano a riva.

L’isolotto di Isola Bella, soggetto di migliaia di scatti ogni anno, è collegato alla spiaggia da una lingua di terra, che permette la visita dell’isola (gratuita), attraverso delle scale e grotte artificiali, da cui si gode uno scenario spettacolare su tutto il litorale.

  1. Fontane Bianche

La località di Fontane Bianche è facilmente raggiungibile dall’Autostrada Catania-Siracusa, uscendo per Cassibile e continuando seguendo le indicazioni stradali. E’ una delle località più in voga del litorale siracusano grazie alla bellissima spiaggia di sabbia fine e bianca che concede alle acque un colore turchese, quasi caraibico.

fontane bianche spiaggia siciliaFontane Bianche – foto di Sicilia!

La spiaggia è principalmente servita da lidi balneari ma nella parte orientale troverete una porzione (non troppo ampia) di spiaggia libera. Il panorama è stupendo, chiuso da un costone argilloso nella parte orientale, da cui si può prelevare l’argilla per un trattamento termale fai da te!

L’ampio parcheggio custodito e in larga parte ombreggiato inoltre vi eviterà stress anche durante i periodi dell’anno più affollati.

  1. San Lorenzo

La Spiaggia di San Lorenzo si trova sul versante sudorientale della provincia di Siracusa, a pochi kilometri dal borgo di Marzamemi, facilmente raggiungibile da Catania tramite autostrada.

san lorenzo spiaggia sicilia

La spiaggia di San Lorenzo

Il litorale qui si alterna tra stabilimenti balneari e ampie porzione di spiagge libere. La candida sabbia concede alle acque del mare un colore cristallino, simile agli atolli tropicali. Inoltre in alcuni punti, la costa è interrotta da brevi tratti di scogliere, all’interno dei quali si rincorrono numerosi granchi e piccoli pesciolini.

Le ampie possibilità di parcheggio lungo le strade che conducono alla spiaggia di San Lorenzo, permettono di trovare comodamente posto anche durante i periodi dell’anno più frequentati.

San Lorenzo trova sempre più il favore dei turisti. La sua bellezza non potrebbe provocare risultato diverso.

Leggi anche: Vacanza a Marzamemi (Sicilia) con bambini: tips utili

 

  1. Randello

La lunga spiaggia di Randello è una piccola oasi di tranquillità, raggiungibile sia percorrendo a piedi la forestale di Scoglitti (circa 20 minuti di cammino), sia da Punta Braccetto.

Il litorale sabbioso è incastonato tra due speroni rocciosi, tra i quali corre una distesa di sabbia grossolana che ne costituisce la spiaggia. Completamente priva di qualsiasi servizio, la località di Randello è un’ottima opzione per chi desidera uscire dalla confusione estiva e vivere una giornata in pieno relax.

 

  1. Marina di Ragusa

Non possiamo che concludere con la località più in voga della Sicilia sudorientale: Marina di Ragusa.

Anche qui le spiagge sono costituite prevalentemente da sabbia fine, che degrada gradualmente verso le fresche acque del mare, ombreggiate da numerose palme. Sia all’interno delle stazioni balneari che nelle zone di spiaggia libera, troverete numerosi campetti in cui sfidare i vostri amici.

Dopo la ristrutturazione del lungo mare e l’apertura dell’area portuale, Marina di Ragusa è ormai divenuta la regina di quest’angolo di Sicilia.

 



Ti piace il blog? Mi trovi anche su
Facebook
Instagram
Google+
Twitter

Salva

Salva

Salva

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni

Trending Topics

Cerca nel blog

Socializziamo?

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta.

Unisciti a 2.379 altri iscritti!

ADV

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Seguimi su Facebook!