Agriturismo Mulino degli elfi, sosta sulla A1 (Roncobilaccio)

scritto da il 3 settembre 2014


Agriturismo Mulino degli elfi (recensione)

Dove: via Alambra 18/20, Baragazza, Castiglione dei Pepoli (Bo) – Uscita Roncobilaccio della A1
Tel: 0534 898149; email: mulino.deglielfi@libero.it
Sito: www.mulinodeglielfi.it
Consigliato per: natura, cibo, prezzi
Voto: 9/10

agriturismo mulino degli elfi

La piccola cascata dietro l’agriturismo Mulino degli elfi

Come ogni estate da quando è nato Mr D anche quest’anno abbiamo deciso di trascorrete una settimana in Alto Adige, più precisamente in Val Badia. Da Roma il viaggio è così lungo (soprattutto ora che siamo in quattro) che spesso decidiamo di fare una tappa. Quest’anno abbiamo trovato un vero angolo di paradiso a pochi chilometri dall’uscita di Roncobilaccio della A1, nella zona dell’Appennino Tosco-Emiliano. Si chiama il Mulino degli Elfi, è un piccolo agriturismo immerso nel verde con un paio di camere che propone cucina tipica (vi dicono niente i tortelli di patate?).

agriturismo mulino degli elfi

Il piccolo ponte tibetano del Mulino degli elfi

Il rumore del ruscello poco distante dalle camere da letto ci ha dato un dolce risveglio che poco ha a che fare con il suono dei clacson che siamo abituati a sentire la mattina in città.
Il piccolo ponte tibetano regala all’agriturismo un’atmosfera un pò selvaggia, in contrasto con il retro della casa, dove a sorprenderci c’è un curatissimo (e verdissimo) praticello, dimora di affettuosi gatti, numerose papere e scoiattoli che rubano noci dai vicini alberi.
Oltre il prato torna il selvaggio, un piccolo laghetto con una cascatella da fiaba dove nelle giornate più calde ci si può rinfrescare. Se proseguite troverete un’altra cascata, ancora più alta.

agriturismo mulino degli elfi

Il giardino curato del Mulino degli elfi

Per una notte in una camera matrimoniale con letto aggiunto (nel periodo di Agosto) abbiamo pagato 60 euro (esclusa la cena).





Come si mangia al Mulino degli Elfi

Il Mulino degli Elfi offre piatti tipici della zona (come gli immancabili tortelli di patate al ragù) e ottima carne biologica (su ordinazione la fiorentina). Il menù, che comprende un antipasto di salumi, formaggi e crostini, un primo, un secondo con contorno, dolce fatto in casa, caffè, vino ed acqua, ci è costato 20 euro a persona. Prezzo più che onesto direi.

Non ce ne saremmo voluti più andare, ma l’Alto Adige ci aspettava.

agriturismo mulino degli elfi

Uno dei tanti gatti del Mulino degli elfi

Ti piace il blog? Mi trovi anche su
Facebook
Instagram
Google+
Twitter

Valentina Besana

Ciociara non proprio DOC (mamma friulana e papà comasco) e romana d’adozione, ama i viaggi, il cibo e il web in ogni sua forma.
Ha fondato Be Road nel 2009 e da allora se ne prende cura ogni santo giorno.

Trending Topics

Cerca nel sito

Social Be Road

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Ho fondato Be Road nel Giugno del 2009 e da allora me ne prendo cura ogni santo giorno. Clicca sulla foto per saperne di più!

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

@beroad.it su Instagram

I post più recenti

Be Road su Facebook