San Valentino last minute nelle terme spagnole

scritto da il 6 febbraio 2013


Uno dei regali più graditi che normalmente gli innamorati si fanno tra loro per San Valentino sono piccole vacanze all’insegna del relax e dell’intimità della coppia in luoghi termali. Trovarsi cullati da acque calde, massaggi e fanghi rigenera non solo il corpo ma anche lo spirito, e la coppia libera dallo stress e dalle solite routine può godersi momenti indimenticabili. Se oltre alle acque termali ed ai centri benessere, volete aggiungere l’esperienza di un viaggio in una terra da sempre affascinante come la Spagna, ma piena di misteri e di angoli da scoprire al di là delle solite immagini da cartolina, tra toreri, flamenchi e Barcellona, esistono tre alternative per un San Valentino rilassante e divertente allo stesso tempo. Non pensate di essere in ritardo perché operatori turistici, siti di coupon come Groupalia e Groupon, i classici last minute da Expedia a Lastminute.com propongono offerte per tutte le tasche e le disponibilità economiche.

Carratraca

Carratraca

Per chi cerca comfort e lusso e vuole rimanere con l’immagine di una Spagna calorosa, solare è d’obbligo segnalare prima di tutto una località termale nella terra del Flamenco, l’Andalusia. Il Balneario di Carratraca è un luogo di antica frequentazione, romana ed araba, ma ebbe il suo massimo splendore a metà del 1800. Le acque dichiarate di utilità pubblica per ordine del Re Di Spagna Fernando VII, nel 1855 furono completate di un sontuoso balneario in stile neoclassico di marmo e arenaria rossastra. Attualmente il balneario antico è stato recuperato ed incorporato dall’Hotel di Lusso Villa Padierna Thermas Hotel di Carratraca (provincia di Malaga). I servizi di questo stabilimento, oltre alla bellezza dei luoghi sono ovviamente FULL OPTIONAL. Tra le diverse proposte si possono trovare interessanti offerte per massaggi, trattamenti medici, professionisti esperti di alimentazione e terapie naturali, di fitness e rilassamento vi guideranno nella vostra permanenza. L’area termale occupa circa 1762 metri quadrati, con 21 sale per ogni tipo di trattamento: idromassaggio, nebulizzazione, bagno di vapore… esiste anche un’antichissima fontana da cui sgorga acqua termale potabile che le leggende del luogo vogliono piena di virtù benefiche.
Se oltre alle terme siete interessati alle visite culturali e turistiche, l’antico paesino di Carratraca, oggi abitato da poco più di 800 anime, situato a 500 metri d’altezza alle falde della catena montuosa Sierra Blanquilla, è pieno di un particolare incanto, tra vicoli pittoreschi, artigianato locale e gastronomia tipica, che vi riporterà indietro nel tempo.
Se vi fermate per più giorni potrete spingervi fino alla rinomata Malaga, grande città, famosa per la vita allegra, la movida notturna, le spiagge e le temperature miti tutto l’anno.

Se invece dell’Andalusia e delle terme di lusso volete un’esperienza più avventurosa, dovrete spingervi fino alla misteriosa Galizia, nell’estremo nord est della Spagna. La città di Orense, ad una manciata di chilometri dal Portogallo, offre uno degli stabilimenti termali più antichi del Paese, Las Burgas. Il nome Burgas potrebbe venire dall’antica lingua dei celti che hanno abitato il luogo e significherebbe “caldo”.
Una scritta latina ritrovata nelle vicinanze e riprodotta oggi vicino alle terme, ci parla di una signora romana di nome Calpurnia Abana Aeboso che ringrazia e dedica alle Ninfe le miracolose sorgenti termali del luogo. Gli edifici storici delle terme che possiamo vedere oggi sono: l’entrata de Las Burgas de Abaixo in stile neoclassico del XIX secolo, la Do Medio, un edificio moderno e quella de Arriba che invece è del secolo XVII. Le acque de Las Burgas di Orense possono arrivare a temperature caldissime, e sono indicate soprattutto per il trattamento della pelle ma ovviamente come tutte le acque termali sono ottime per tutta una serie di benefici. Le pozze termali delle Burgas sono all’aperto e l’accesso è libero e gratuito. Si tratta di una vacanza termale per coppie più alternative. Soggiornare e viaggiare in Galizia è molto economico e le terme di Orense offrono effetti suggestivi: ci sono giornate d’inverno in cui nevica mentre ci si trova immersi nelle acque caldissime e fumanti! Inoltre quest’anno San Valentino arriva solo due giorni dopo Martedì Grasso, quindi se viaggiate nel week end Orense è la città perfetta per gli amanti del Carnevale. Gli antichissimi carnevali della misteriosa Galizia sono popolati da maschere misteriose di personaggi provenienti da antiche leggende e storie del luogo, ma sono anche tra le feste più pazze e colorate della Spagna. Tre città della Provincia: Xinzo de Limia, Lanza e Verin sono perfette per chi insieme al relax delle terme vuole passare momenti di pura follia e divertimento tra sfilate di carri e feste in maschera. Merita segnalare la presenza ad Orense dello stabilimento termale Outariz: uno stabilimento in puro stile giapponese, che offre anche shiatsu, meditazione zen ed un sushi bar. Il prezzo d’ingresso è di soli 5 euro per due ore. Non dispongono di camere per pernottare ma nei dintorni è pieno di hotel, pensioni ed agriturismi consigliati dagli stessi gestori delle terme.

Salamanca

Salamanca

Nei pressi di Salmanca invece, si trovano le terme di Ledesma, ottime per chi vuole conoscere una città che da sempre è l’anima culturale della città, sede di una delle più antiche e prestigiose università europee. Ledesma è un paesino suggestivo pieno di monumenti che dimostrano la presenza dell’uomo sin dalla preistoria, e già l’accesso alla città vecchia, su un ponte romano di archi che attraversa un fiume e si inerpica sul poggio granitico che ospita la città,  è una visione da mozzare il fiato.  Il Balneario è un luogo che si trova a metà strada tre le altre due località termali menzionate: nè troppo lussuoso, nè troppo low cost. Anche questa zona della Spagna gode di una posizione privilegiata, tra incantevoli paesaggi mozzafiato, paesini pieni di storia e l’importante vicina, Salamanca, antica capitale culturale del Paese e oggi città universitaria per eccellenza meta ambita di ogni studente Europeo, offre la possibilità di spostarsi in città per approfittare di divertimenti per tutti i gusti.

Trending Topics

Cerca nel blog

Socializziamo?

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta.

Unisciti a 2.379 altri iscritti!

ADV

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

  • Non ci sono articoli

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Seguimi su Facebook!