The Fab Four: dai travel blog, i 4 migliori post di Giugno 2012

scritto da il 3 luglio 2012


Eccoci al secondo appuntamento della rubrica “The Fab Four”, dove vi segnalo i quattro migliori post di viaggi (secondo me) del mese appena passato.

Per la categoria “Un B&B da tenere a mente”



B&B San Barnaba a Catania

Blog: Many Fresh Things – travel & food + marketing & digital PR

Per la categoria “Bimbi in viaggio”



Origami da viaggio

Blog: Viaggiare è il mio peccato! – Reportage di una mammagiramondo

Per la categoria “Romantici in viaggio”


Perdersi a Marrakech
Blog: Mercelodì tutta la settimana – Il blog di Serena Puosi

Per la categoria “Curiosità e news”



I paesi meno corrotti e più belli dove andare a vivere

Blog: ilturista.info – Guide, notizie e offerte di viaggio

Commenti (1)

 

  1. Serena ha detto:

    Onorata!
    <3
    Grazie!

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca nel blog

Ciao! Sono Valentina

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 5 e 8 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Natale: idee regalo

regali di natale per bambini che viaggiano

Argomenti principali

Disneyland Paris

Disneyland Paris risparmiare

New York City

new york con bambini

Londra

Londra con bambini

Lisbona

lisbona con bambini

Fuerteventura (Canarie)

Fuerteventura con bambini

Cornovaglia

cornovaglia con bambini

Torino

Torino con bambini

Formentera

Formentera con bambini

BeRoad sui Social Network

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Segui il Blog via Email

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

ADV

Seguimi su Instagram!

I post più recenti

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?