Berlino: come muoversi e cosa vedere

scritto da il 27 agosto 2009


Da sinistra: Gedächtniskirche, Potsdamer Platz e il Parlamento

Mezzi pubblici: info e costi

Il modo migliore per muoversi a Berlino è senza dubbio la metro (U-Bahn) o il trenino (S-Bahn), mezzi con i quali potrete raggiungere senza difficoltà quasi ogni angolo della città. Gli orari sono inoltre molto buoni: dal lunedì al venerdì dalle 4 del mattino all’1 di notte. Durante il weekend alcune linee viaggiano 24 ore su 24.

Il biglietto singolo per le zone A e B non è molto conveniente: costa 2,10 euro ed è valido per 2 ore.
Meglio un abbonamento giornaliero (6,10 euro) o settimanale (26,20c euro).
Se viaggiate in cinque vi consiglio il biglietto per piccoli gruppi, davvero vantaggioso: costa 15,90 euro (una volta timbrato è valido fino alle 3 del mattino) e, facendo i calcoli, a volte conviene anche se siete solo in tre.

Sia i biglietti singoli che i vari abbonamenti sono validi per la U-Bahn, la S-Bahn, gli autobus e i tram e potete acquistarli presso le biglietterie automatiche che si trovano in ogni stazione.

Per maggiori info sui mezzi pubblici di Berlino potete consultare il seguente sito: www.bvg.de, disponibile anche in lingua inglese.

Cosa vedere a Berlino

L’isola dei Musei

L’isola dei musei, dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, si trova nella parte settentrionale dell’isola della Spre (nel quartiere Mitte). Ospita l’Altes Museum, l’Alte National, il Neues Museum, il Bode Museum e il Pergamon Museum, uno dei più famosi di Berlino.
I musei sono gratis ogni giovedì a partire da quattro ore prima l’orario di chiusura.

Bauhaus Archiv (Klingelhoferrstrasse 14, U-Bahn Nollendorfplatz

Oltre all’esposizione permanente, questo museo-archivio ospita delle bellissime mostre temporanee sulla Bauhaus. Bella l’architettura esterna.

Il palazzo del Reichstag (Platz der Republik)
Sede dell’attuale Parlamento di Berlino, famoso per la sua cupola trasparente in vetro e acciaio con una bella vista sulla porta di Brandeburgo e Potsdamer Platz.
L’ingresso alla cupola è gratuito, tutti  i giorni dalle 8 alle 22, ma armatevi di pazienza perchè è praticamente impossibile non trovare una lunga fila davanti a voi.

Il Muro di Berlino

Il Muro di Berlino

Il Muro
A Bernauerstrasse (S-Bahn Nordbahnahof) sono stati conservati quasi 300 metri del Muro di Berlino.

Zoologischer Garten + Acquario (Hardenbergplatz 8, Metro Zoologischer Garten)
Lo zoo di Berlino non è uno zoo qualunque, ma il più vasto (sono presenti circa 14.000 animali) e bello di tutta Europa. Se volete visitare solamente l’acquario dovete entrare da Budapester Strasse, ingresso facilmente riconoscibile dalle due statue di elefanti.

Gedächtniskirche (Breitscheidplatz)
Chiesa bombardata nel corso della seconda guerra mondiale e mai più ricostruita. All’interno piccolo museo-memoriale. Accanto è stata costruita un moderno campanile caratterizzato da 20mila finestrelle di vetro blu.

Il quartiere di Kreuzberg
Quartiere multietnico molto carino ricco di caffetterie, negozietti e locali notturni.

Berliner Dom (Am Lustgarten)
Duomo di Berlino, aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 20, la domenica dalle 12.

La torre della Televisione

La torre della Televisione

Alexande Platz
Piazza storica di Berlino di non grande fascino.
Circondata da grattacieli, è riconoscibile per la Torre della Televisione, alta 365 metri e visibile da praticamente qualsiasi angolo della città.
Dall’alto c’è una bella vista (entrata a pagamento), ma per salire c’è sempre una lunga fila da fare.

Nikolaivieter
Quartiere di Berlino molto turistico, ma non per questo non merita di essere visitato!
Completamente ricostruito (fu raso al suolo durante la seconda guerra mondiale) sembra quasi irreale.
Molti ristoranti e bar che offrono specialità del posto a prezzi contenuti (in Germania non è abitudine approfittarsi dei turisti).

Il Centro Sony

Il Centro Sony di Potsdamer Platz

Potsdamer Platz
Progettata in parte da Renzo Piano, dalla caduta del muro rappresenta la Berlino in movimento.
Bello il centro Sony, simbolo della modernità della città, che accoglie il museo del cinema, appartamenti, uffici, ristoranti e un cinema.
Nella piazza alcuni resti del muro.

Per cominciare a farti un’idea della città, ti consiglio di dare uno sguardo allle foto che ho scattato durante la mia vacanza a Berlino!

Commenti (3)

 

  1. Anna scrive:

    Ciao! Ho appena scoperto il tuo blog, complimenti!! Su Berlino forse ti può interessare anche il nostro:
    http://www.berlinandout.eu

    Ciao!!
    anna

  2. smellycat scrive:

    Grazie!
    anche il vostro è molto interessante… come mai siete così informati su Berlino? VIvete lì?

  3. berlinandout scrive:

    Si! Siamo una piccola agenzia turistica fatta da italiani che vivono a Berlino. :)

Cerca nel sito

Diventa Guest Blogger!

Scrivi un guest post

Seguimi sui Social

Diventa fan di Be Road Segui Beroad su Twitter Iscriviti ai Feed di Be Road g+ beroad su instagram

Chi sono

Valentina Besana

Travel Blogger dal 2009, nel mondo della scrittura online da molto prima. Adoro viaggiare con il mio compagno e i nostri due figli di 4 e 7 anni. Clicca sulla foto per saperne di più!

Trending Topics

ADV

Lascia qui il tuo indirizzo e-mail, riceverai i post del blog direttamente sulla tua posta

Nuova Guida

Londra con bambini

Mete ed Eventi per Famiglie

Viaggiare con i bambini

I post più letti

@beroad.it su Instagram

I post più recenti

Be Road su Facebook